ColLABora


Collabora è un format di laboratorio partecipato di innovazione territoriale che vede nell’interazione tra cittadini, istituzioni ed attori del medesimo territorio una modalità per ideare ed implementare percorsi di co-creazione di nuovi servizi o prodotti. Il territorio, all’interno di questo modello, diviene la dimensione ottimale per creare innovazioni capaci di generare valore ed impatto positivo per la società. Il modello di laboratorio di partecipazione attiva ideato da Urban Center si applica a diversi contesti e ad una pluralità di comparti che spaziano dall’urbanistica partecipata a settori quali il commercio o il turismo.

Logo_Collabora1

Sperimentato per la prima volta a fine settembre in occasione del festival Smart Cityness, ColLABora ha coinvolto circa cento partecipanti, suddivisi in quattro tavoli, ai quali facevano capo più gruppi di lavoro. Dopo una breve fase formativa e di indirizzo, i gruppi hanno avuto a disposizione due giorni e mezzo per ideare, progettare e preparare la presentazione della propria idea. Una commissione ha valutato i diversi progetti e scelto quello ritenuto migliore per ogni tavolo, quali: il MetroPOLIS lab; il Creative Fab Lab; il Communication Design Lab; il GeoCloud Lab.

In occasione del terzo atto della mostra “Quando tutto era sotto casa”, organizzata dal Comune di Cagliari, dal titolo “La Città nell’era della globalizzazione: come immaginare futuri possibili”, abbiamo curato l’organizzazione e la facilitazione di tre incontri dal titolo “ColLABora – Sinergie per il commercio che innova”. ColLABora ha trovato applicazione in due giornate dal titolo: E-commerce e promozione web; Cultura e commercio: l’importanza di fare rete.

Gli incontri hanno coinvolto operatori del commercio e della cultura ed hanno previsto da una parte un momento di approfondimento e conoscenza, curato da esperti e da testimoni virtuosi del territorio, dall’altro una fase laboratoriale volta alla creazione di nuove sinergie professionali ed all’ideazione di percorsi condivisi.